Neil Gaiman

Neil Gaiman: le 8 regole della scrittura

Nel febbraio del 2010 The Guardian ha intervistato 4 celebrati autori contemporanei domandando quali fossero i loro dieci comandamenti della scrittura. Mi sono piaciute le risposte di Neil Gaiman, non solo perché alla richiesta di dieci massime ha risposto con sole otto, ma anche perché i suoi consigli allo scrittore – scrivi, metti una parola dietro l’altra, finisci – racchiudono l’idea della scrittura come mestiere, un’arte che richiede fatica. L’immagine del divino fuoco della scrittura, che o ci nasci o non ci puoi far niente, m’è sempre stata un po’ indigesta, specie in questo periodo che fatico sulla pagina bianca. Le otto massime di Neil Gaiman mi dicono di tenere duro.

Prosegui la lettura

dunkirk film muto

Dunkirk, il film muto

Esperimento interessante: Dunkirk di Christopher Nolan rimontato come cortometraggio della vecchia Hollywood. A riprova del fatto che le immagini bastano per raccontare bene una storia, Dunkirk muto e in bianco e nero è efficace come l’originale nel rappresentare gli orrori, le difficoltà e l’eroismo dell’evacuazione di massa dell’esercito inglese assediato dai tedeschi durante la Prima guerra mondiale.

Prosegui la lettura

Ghost in the shell

Ghost in the shell: l’anima in un’inquadratura

È il 2029, un futuro in cui il corpo umano può essere potenziato con innesti robotici. La Sezione 9, una squadra speciale di polizia, è stata istituita per combattere i crimini di natura informatica, perchè quando il cervello umano può essere innestato in un guscio di metallo, il minimo che ti puoi aspettare è l’hackeraggio.

Prosegui la lettura

Fish: a tap essay

Cosa significa amare qualcosa su internet?

Sono assuefatta al continuo flusso d’immagini e informazioni di internet, e questo mi frustra parecchio perché tra tanta abbondanza nulla ha più significato. A condividere un link su Facebook ci metto un secondo, per un mi piace ci vuole ancora meno. E poi? E poi quell’articolo così interessante diventa uno fra i tanti, finché non scivola al fondo del mio feed. Non lo rivedrò mai più.

Dunque che cosa significa oggi amare qualcosa su internet?

Prosegui la lettura