Mornings are for coffee and contemplation è diventato il mantra del lunedì mattina. La verità è che quei piccoli nerd in bicicletta all’avventura per il quartiere iniziano a mancarmi, e ogni scusa è buona per parlare di Stranger Things. Dopo le 20 più belle fan art, per calarci ancora una volta nel mood della serie abbiamo la playlist comprensiva di tutte le canzoni orecchiate nel corso degli otto episodi.

Secondo quale criterio i fratelli Duffer, ideatori della serie, avranno selezionato le canzoni per Stranger Things, scegliendole tra il mare di brani musicali esistenti? Logico pensare che quelle fossero le canzoni della loro infanzia… E invece no. I Duffer hanno fatto un lavoro che per l’eclettismo sonoro ricorda i mix di Tarantino, ma nulla, nel caso di Stranger Things, era stato pre-programmato in sceneggiatura.

Should I stay or should I go? dei Clash era pianificata, ma tutto il resto, come White Rabbit dei Jefferson Airplane e i The Bangles, eravamo più che altro noi ad ascoltare quanta più musica degli anni ’80 potevamo, per vedere quello che poteva andare bene allo scopo. Ovviamente abbiamo puntato su quello che avrebbe potuto essere effettivamente ascoltato intorno al 1983. Per noi era più questione di tono, sensazione e storie che queste canzoni raccontavano.
Ross Duffer

 

ASCOLTA LA PLAYLIST COMPLETA DELLE CANZONI DI STRANGER THINGS
 
Apple MusicSpotify

 

Un’ora e ventisette minuti di musica basteranno per curare la mia astinenza da Stranger Things? E la tua?

SalvaSalva