Timelapse della fine dell'Universo

Timelapse del futuro: viaggio alla fine del tempo

Al futuro non ci pensiamo mai. Arriviamo a fare progetti per il week-end e se proprio abbiamo le idee chiare possiamo arrivare a prefigurarci che cosa faremo da grandi. Non andiamo tanto oltre. E pensare che il nostro tempo (quello dell’umanità tutta, intendo) è molto meno di una briciola se confrontato con la lunghissima storia del cosmo.

In questo splendido video realizzato da John D. Boswell, musicista e filmmaker, con i contributi di Stephen Hawking, David Attenborough, Brian Cox, Neil deGrasse Tyson e altri grandi scienziati, si percorre il futuro dell’Universo per come astronomi e fisici ipotizzano che sarà alla luce delle informazioni di cui disponiamo oggi.

In un battito di ciglia (per l’Universo, che invece per noi 30 miliardi di anni sono un tempo infinito) morirà il Sole e poi anche le stelle si spegneranno. Verrà quindi l’era dei buchi neri, che confluiranno l’uno nell’altro fino ad evaporare tra miliardi e miliardi e miliardi e ancora tanti miliardi di anni.

Quando gli ultimi resti delle ultime stelle saranno decaduti nel nulla e tutto raggiungerà la stessa fredda temperatura, la storia dell’Universo giungerà alla fine. Per la prima volta nella sua vita l’Universo sarà permanente e immutato, e il tempo non avrà senso.

Siamo veramente piccola cosa di fronte all’immensità del tutto.

We are just an advanced breed of monkeys on a minor planet of a very average star. But we can understand the Universe. That makes us something very special.

― Stephen Hawking

💌

Non perderti nemmeno una briciola, ricevi i nuovi articoli via mail.

Ti contatterò soltanto quando sul blog ci sarà qualche novità.

Leggi l'Informativa sulla privacy, qui non ci sono spam o tracciamenti.

Altre storie
podcast da ascoltare
Podcast, consigli per l’ascolto